Torneo di Viareggio, Parma Juve 0-1: finisce il sogno dei gialloblu

Si ferma in semifinale l'avventura della Primavera crociata alla Viareggio Cup. Una bella cavalcata terminata con la sconfitta contro la Juventus per 1 a 0

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Si ferma in semifinale l'avventura della Primavera crociata alla Viareggio Cup. Una bella cavalcata terminata con la sconfitta contro la Juventus per 1 a 0. Fatale per il Parma la rete di Spinazzola al 42' della ripresa, quando ormai si pensava di resistere fino al 90'. Un Viareggio comunque positivo così come traspare anche dalle parole dei protagonisti, a partire da Francesco Palmieri, Responsabile del Settore Giovanile del Parma: "Un bilancio? Più che positivo. I ragazzi hanno fatto delle grandissime prestazioni e questo è quello che conta di più. La cosa che più mi fa piacere è il fatto che nel corso della manifestazione si è formato un gruppo e abbiamo dimostrato di essere squadra. Abbiamo dei ragazzi con valori importanti e su cui si può lavorare". Mister Fausto Pizzi è soddisfatto anche della prestazione odierna: "Anche oggi i ragazzi hanno giocato una bella partita, mettendo in campo tutto quello che avevano. Devono essere fieri ed orgogliosi di quello che hanno fatto. Portiamo questo spirito anche in campionato". Infine le parole di uno dei protagonisti sul campo di questo Viareggio 2012, il portiere Alberto Gallinetta: "Un torneo bello e combattuto. Anche perché all'inizio nessuno credeva ad un nostro approdo in semifinale. Partita dopo partita abbiamo preso coscienza del nostro valore e abbiamo cominciato a crederci. C'è amarezza per la sconfitta con la Juventus, ma abbiamo dato il massimo".

Marcatori: Spinazzola (42'st)

PARMA (4-3-3): Gallinetta, Zagnoni, Di Gennaro, Mantovani, Petrini; Adofo, Addae, Pedrinelli (dal 42'st Nunes); Sprocati (dal 33'st Malivojevic), Monachello, Bentoglio. All. Pizzi (a disposizione: Anacoura, Yamnaine, Adorni, Sahman, Lemajic, Abbracciante, Dias)

JUVENTUS (4-3-2-1): Branescu, Untersee, Gouano, Rubin, Liviero; Chibsah, Appelt; Spinazzola, Bouy (dal 18'st Margiotta), De Silvestro (dal 42'st Schiavone); Libertazzi (dal 24'st Beltrame). All. Baroni (a disposizione:  Gagliardini, Corticchia, Belfasti, Emmanuello, Garcia, Magnusson)

Arbitro: sig. Maresca di Napoli.
Ammoniti: al 46'st Monachello, al 47'st Addae, al 49'st Mantovani.

Torna su
ParmaToday è in caricamento