rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Oltretorrente / Via della Costituente

Gli studenti occupano il Liceo scientifico Marconi

I rappresentanti d'istituto si dissociano: "Non concordiamo con questa modalità: abbiamo provato più volte ad avere un dialogo aperto con il collettivo responsabile di questa azione ma non c'è stata collaborazione da parte loro"

Dopo le proteste degli studenti in piazza anche a Parma è arrivata la prima occupazione. Alcuni studenti, aderenti ad un collettivo, hanno occupato, nella mattinata di oggi, lunedì 21 marzo, la sede centrale del Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di via Costituente a Parma. Le rivendicazioni degli studenti riguardano l'attuale sistema di alternanza scuola/lavoro, contestato anche durante i presidi delle scorse settimane e le modalità di gestione della pandemia. 

I rappresentanti di istituto si sono dissociati dall'atto di protesta ed hanno chiarito le loro motivazioni in una nota. "In qualità di Rappresentanti di Istituto, a seguito dell'occupazione avvenuta la mattina del 21 marzo 2022, nella sede centrale del liceo Marconi, la nostra posizione a riguardo è la seguente: malgrado molte delle motivazioni che hanno spinto l'organizzazione di questa protesta siano condivisibili, non concordiamo con una modalità che per farsi sentire obblighi anche chi non supporta tale causa a partecipare e a non poter fare lezione. Come Rappresentanti di istituto ci teniamo a sottolineare che abbiamo provato più volte ad avere un dialogo aperto con il collettivo responsabile di questa occupazione, purtroppo questo non è avvenuto per mancanza di collaborazione da parte dei membri del collettivo stesso, che non hanno voluto trovare un terreno comune di confronto. Invitiamo quindi tutti gli studenti a riflettere su quello che sta succedendo e a prendere una posizione consapevole e responsabile in merito". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti occupano il Liceo scientifico Marconi

ParmaToday è in caricamento