Cronaca Centro

Alla casa della musica Il maggio di Accettura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Continua alla Casa della Musica l'esplorazione all'interno del grande continente della "Musica Popolare", offerto dal programma di "Parlare (di)Musica": l'appuntamento è per il prossimo giovedì 3 aprile alle ore 18, e sarà come sempre a ingresso gratuito: ha per titolo "Il Maggio di Accettura", e sarà tenuto da Nicola Scaldaferri, don Giuseppe Filardi e Stefano Vaja.

La festa del Maggio di Accettura, in Basilicata, è uno dei principali riti arborei italiani e costituisce un oggetto classico degli studi degli antropologi. Durante l'incontro sarà presentato presentano il volume "I suoni dell'albero". Nel volume, a cura di Nicola Scaldaferri e Steven Feld, il rito arboreo del Maggio di San Giuliano (Accettura, Matera) di cui si ricostruiscono le complesse dinamiche di festa, viene per la prima volta indagato a partire dalla sua ricchissima componente sonora: strumenti tradizionali, bassa musica, canti, rumori, parlato. Un suggestivo paesaggio sonoro documentato dai 2 cd allegati al testo. Il ricco apparato fotografico, che aggiunge un importante contributo sul piano della documentazione visiva, è ad opera di Stefano Vaja e Lorenzo Ferrarini.

Ancora un incontro da non perdere, dunque, del quale si ricorda che l'ingresso è gratuito. Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi alla Casa della Musica (P.le S. Francesco, 1 - 43121 Parma, tel. 0521 031170 - infopoint@lacasadellamusica.it; www.lacasadellamusica.it; info@parlaredimusica.it; www.parlaredimusica.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla casa della musica Il maggio di Accettura

ParmaToday è in caricamento