Incidente mortale: addio a Massimo Faggiani, il meccanico con la passione per le moto

Il 43enne di Parma si è schiantato contro il guardrail mentre percorreva la statale 63 sul Ventasso

Le moto erano la sua passione più grande. Massimo Faggiani, 43enne di Parma che di mestiere faceva il meccanico, è morto in seguito ad un incidente stradale che lo ha visto coinvolto nella giornata di domenica 26 luglio lungo la strada provinciale 63 sul Ventasso, verso Castelnovo nè Monti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per cause in corso di accertamento ha perso il controllo della sua moto Kawasaki Z 1000 ed è andato a sbattere contro il guardrail. Il giorno dopo la tragedia i suoi amici lo ricordano, anche sul suo profilo Facebook. Sono tantissimi i messaggi di vicinanza alla famiglia e alla compagna Paola, distrutta dal dolore. Massimo Faggiani era molto conosciuto in città, soprattutto negli ambienti dei bikers: la sua era una vera e propria passione. A bordo della sua Kawasaki Z 1000 aveva percorso tantissime volte quelle strade, uno dei luoghi più frequentati dagli appassionati di motociclismo. Proprio su uno di quei tornanti ha perso tragicamente la vita: l'impatto è stato violentissimo e per il 43enne non c'è stato nulla da fare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento