menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve a Parma: città imbiancata, ma la situazione è sotto controllo

Alle 10.30 cominciano a cadere i primi fiocchi di neve. Dalle 14.30 in azione 130 spartineve del Comune. Se la temperatura dovesse scendere durante la notte si attiveranno nuovamente i mezzi spargisale

Finalmente nevica anche in città! I fiocchi erano attesi già per venerdì scorso, ma a risultare imbiancati in questi giorni sono stati solo i centri dell'appenino. Dalle 10.30 circa, incece, nevica anche nella città ducale. La Provincia di Parma e il Comune sono già pronti.

PROVINCIA

Mentre continua a cadere la prima neve dell’inverno 2010, continua il monitoraggio della Provincia sulla rete viaria di competenza dell’ente di piazzale della Pace: 1400 chilometri di strade investite dal maltempo ma comunque rimaste percorribili per tutto il giorno. I mezzi spazzaneve sono stati utilizzati soprattutto nella zona appenninica e collinare, la neve è infatti caduta copiosa oltre i 500 metri di altezza raggiungendo nei passi i 50 centimetri.

“Anche se non si sono evidenziate criticità è importante ribadire l’appello alla prudenza per chi si mette in viaggio in queste ore – spiega l’assessore alla viabilità della Provincia Andrea Fellini – per tutto il giorno attraverso gli operatori della Protezione civile provinciale siamo rimasti in contatto con i sindaci, in particolare dei comuni montani, e nessuna emergenza è stata evidenziata. I servizi della Provincia resteranno comunque attivi nella notte in modo da intervenire con i mezzi sia spartineve che spargisale nel caso di un abbassamento delle temperature con conseguente formazione di ghiaccio sulle strade”. Nei centri operativi del Servizio viabilità della  Provincia sono impiegati complessivamente 61 unità per monitorare 24 su 24 l’intera rete provinciale e intervenire in caso di necessità.

COMUNE

Sono 140 i mezzi messi in campo oggi pomeriggio dal Comune, nell'ambito del Piano neve, per assicurare la percorribilità delle strade comunali. I primi a partire, verso le 14, sono stati i 10 spargisale, rimasti in azione fino alle 18.30, che hanno distribuito circa 60 tonnellate di cloruro di sodio, le quali si vanno ad aggiungere alle 40 distribuite nella notte fra venerdì e sabato.

Fra le 14.30 e le 17 sono invece entrati in azione 130 spartineve. che resteranno impegnati sulle strade cittadine fino alle 20 circa. Le prime zone ad essere interessate dal servizio di spazzamento sono state le frazioni  della periferia sud. A partire dalle 20 circa sarà inoltre attivato il servizio di pulizia della neve in prossimità degli edifici scolastici, delle fermate degli autobus e lungo le piste ciclabili, gli attraversamenti pedonali e i marciapiedi comunali. Nel caso in cui la temperatura notturna vada sotto lo zero, sono pronti ad entrare in azione quattro spargisale sul lungo parma, sui ponti cittadini,lungo la tangenziale nel tratto di competenza comunale, lungo la complanare, le strade principali di accesso alla città fino alla tangenziale e le strade interessate dai percorsi dei mezzi di emergenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento