Scuola Europea, i Maestri: "Otto milioni di euro sottratti al Fas per la sede"

Il gruppo Maestre e Maestri autoconvocati contro lo stanziamento dei soldi per la nuova struttura di via Langhirano che verranno sottratti al Fondo per le Aree Sottosviluppate: "Un atto vanesio che stride con il buon senso"

La sede della Scuola Europea in via Saffi

Ancora polemiche per la manovra finanziaria voluta del Governo Monti. Più di otto milioni di euro prelevati dal Fondo Aree Sottosviluppate e destinati al finanziamento della muova sede della Scuola Europea che dovrebbe sorgere in via Langhirano, che costerebbe conplessivamente circa 30 milioni di euro. E' quanto riporta il gruppo Maestre e Maestri autoconvocati di Parma e provincia in una nota. I maestri si dicono contrari ad un provvedimento che assicurerebbe i soldi per la costruzione di un "lussuoso edificio scolastico".

La Scuola Europea, mesi fa al centro di polemiche per i concorsi per l'assegnazione del personale docente, ha già una sede in via Saffi. "E’ una vergogna togliere una così ingente cifra -sottolinea il portavoce Salvatore Pizzo- da un fondo che serve ai bisogni emergenziali del Paese per compiere un atto vanesio che in questo momento di crisi stride con il buon senso. La scuola parmense a seguito dei tagli decisi dalla politica ha perso in tre anni oltre 500 addetti, tra docenti e non docenti. E’ grave che i principali partiti, di tutti i colori, siano d’accordo ad una così evidente disparità di trattamento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento