menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Solidarietà agli sfollati, Autozatti apre le sedi per raccogliere materiale

Iniziativa del gruppo in collaborazione con Hero per consegnare generi di prima necessità alla Croce Rossa di Reggio Emilia, nel parmense tre punti di raccolta sempre aperti negli orari della concessionaria

La rete solidale di Parma per le popolazioni sfollate si fa sentire. Sono tanti i singoli, i gruppi, le associazioni e le aziende che stanno dando un contributo importante per sostenere i terremotati. L'iniziativa promossa dal Gruppo Autozatti, in collaborazione con Hero, che sta raccogliendo l'adesione di altre aziende ed associazioni, va in questa direzione. Il gruppo ha infatti deciso di allestire alcuni punti di raccolta di materiale per i terremotati all'interno delle sei sedi. La consegna del materiale sarà possibile dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19 presso i seguenti indirizzi.


A Parma presso Officina Italiana in via Morigi, 8/a e Autozatti di via Ovest, 107. A Lemignano di Collecchio presso Autoclubdue in via G. di Vittorio, 76. Saranno inoltre disponibili le sedi di Zatti Topclass in via Fratelli Cervi. 171 a Reggio Emilia, presso Autozatti in via Guastalla in via Cisa Ligure, 27 e a Lentigione di Brescello presso Autozatti in via Cisa, 51. Verranno raccolti generi di prima necessità come alimentari (pasta, acqua, scatolame), biancheria intima nuova, vestiti, scarpe, prodotti per l'igiene personale, giochi, colori, quaderni. Il materiale raccolto verrà consegnato dal personale Autozatti direttamente al Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana a Reggio Emilia, delegazione Correggio. E' possibile verificare di persona le operazioni di raccolta e le fasi di consegna sul sito di Autozatti e sulla pagina Facebook del gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento