Salotto italiano per “Concerti sotto le stelle"

Alla Casa della Musica, mercoledì 13 luglio alle 21.15

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Ha superato il giro di boa il programma de “I concerti sotto le stelle della Casa della Musica”, la rassegna concertistica organizzata da Istituzione Casa della Musica, Comune di Parma-Assessorato alla Cultura e Solares Fondazione delle Arti-Società dei Concerti: giunge infatti al quarto appuntamento, previsto per il prossimo mercoledì 13 luglio come sempre alle ore 21.15 nel Cortile d’Onore della Casa della Musica. “Une larme” è il titolo del concerto che sarà proposto dal duo formato da Francesco e Angelo Pepicelli, rispettivamente violoncello e pianoforte: particolarmente interessante e piacevole, oltre che probante dal punto di vista tecnico e musicale, il programma, che comprende musiche di Giuseppe Martucci, Allegro in la minore dai Tre pezzi op. 69, Guido Alberto Fano, Andante appassionato in la bemolle maggiore, Francesco Cilea, Sonata in re maggiore op. 38, Gioachino Rossini, Une larme. Thème et variations, Giuseppe Martucci, Pezzo in la minore op. 36 n. 1 e Romanza in fa maggiore e infine di Niccolò Paganini,Variazioni di bravura su temi del “Mosè” di Rossini.

Il Duo Pepicelli rappresenta la sintesi di un’innata affinità spirituale e di una costante ricerca musicale svolta parallelamente dai fratelli Angelo (pianoforte) e Francesco (violoncello) e riunita in un duo "in primo piano tra i complessi cameristici italiani" che ha ottenuto premi in numerosi concorsi di musica da camera nazionali e internazionali, fra cui il “Gui” di Firenze e quello di Caltanissetta. L’attività concertistica ha portato i due musicisti in duo o da soli a suonare in molte delle maggiori associazioni italiane e in tutt’Europa, Stati Uniti, Brasile e altre nazioni.
Tra i direttori con cui hanno collaborato sono da segnalare Gatti, Panni, Sutey, Reck e Acs. Di notevole significato è la recente formazione con il violinista Mauro Loguercio del Trio Modigliani, che ha esordito a Londra nel maggio 2006 e molto attivo in campo internazionale. I fratelli Pepicelli hanno inciso, ricevendo lusinghiere recensioni dalle maggiori riviste specializzate italiane e straniere, l’opera completa per violoncello e pianoforte di Casella e Martucci (Dynamic) e composizioni di Busoni, Cilea, Petrassi, Margola e Nielsen (Bongiovanni), un cd per Naxos con l'opera completa di Busoni e Respighi per violoncello e pianoforte, un cd intitolato "encore!" per la Velut Luna con i bis del duo, in occasione dei 20 anni di attività, festeggiati anche con un concerto al Palazzo del Quirinale a Roma (in diretta Radiotre). Il Duo Pepicelli si è affermato sin dagli anni Novanta come il duo di riferimento per quel che riguarda il repertorio italiano dell’Ottocento e del Novecento storico, per poi intensificare negli ultimi anni l’attenzione per il repertorio contemporaneo.

I biglietti saranno in vendita la sera stessa del concerto a partire dalle ore 18 presso la Reception della Casa della Musica (tel. 0521 031170). Sponsor tecnici dell’iniziativa, Osteria Rangon, 88 Note Laboratorio Assistenza Pianoforti e Bigi Pianoforti.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento