l'artista parmense dentro e la sua sfida in chiave trap domenicastrage

Se il sabato del villaggio fosse un pezzo musicale sarebbe Domenicastrage di Dentro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

A un anno di distanza da “Who I Am”, uno dei primi romanzi rap della storia italiana, torna sulla scena Dentro,classe '99 di Parma. Domenicastrage é il titolo del nuovo singolo e probabile biglietto da visita del nuovo progetto ufficiale dell'artista. Il brano, prodotto da Deriansky, rappresenta per Dentro un ritorno marcatamente orientato al conscious e alle sonorità più sperimentali del momento. In pieno stile trap-elettronico Domenicastrage descrive uno fra i giorni della settimana più citato dai poeti e dagli scrittori della storia. La Domenica, sinonimo di malessere e tristezza nella vita adulta, si contrappone ai ricordi positivi dell'infanzia, trasformandosi in nostalgia e malinconia. Il videoclip, per la regia di Alessandro Luis Luisi e Filippo Raineri, riprende il tema del pezzo passando fra atmosfere reali e momenti onirici. La routine della domenica si interfaccia all'insoddisfazione generale della vita, ponendosi come capro espiatorio di un malessere più consistente rispetto a un singolo giorno. Domenicastrage é forse uno fra i pezzi trap più pensati dell'ultimo periodo. Lo stesso artista si propone infatti con questo singolo di dare un nuovo volto e indirizzo a questa musicalità da sempre troppo criticata.

Torna su
ParmaToday è in caricamento