Elezioni comunali 2012, Zilli (Idv): "Nessun pregiudizio,valuteremo nel merito"

La coordinatrice provinciale dell'Italia dei Valori fa il punto della situazione politica del partito riguardo alle prossime elezioni comunali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

"Il percorso che porterà alla nascita della coalizione di centrosinistra che si presenterà alle prossime elezioni amministrative è in fase di elaborazione.
Riteniamo sia necessario considerare e valutare seriamente ed attentamente proposte, idee ed  istanze condivisibili  portate avanti  dai movimenti civici,  comitati e associazioni che in questi anni hanno ricoperto un ruolo significativo per il tessuto sociale e politico della città.
E' in atto un serio e costruttivo dialogo con le forze politiche a noi vicine per mettere a confronto idee, proposte e programmi amministrativi.
Stiamo elaborando il nostro programma sulla base delle linee politico-programmatiche già condivise con i partiti del centrosinistra e, proprio dal risultato di questo confronto aperto con le forze politiche e sociali, valuteremo il da farsi senza alcun pregiudizio su eventuali candidature."
Così Paola Zilli, coordinatrice provinciale dell'Italia dei Valori, fa il punto della situazione politica del partito riguardo alle prossime elezioni comunali.

"Il fatto che escano indiscrezioni e/o dichiarazioni sugli organi di informazione, anche di iscritti o simpatizzanti,  prima di un appuntamento elettorale è cosa normale.
Ci teniamo però - continua - a chiarire la nostra posizione: il programma, le idee e le proposte che si metteranno in campo per il risanamento delle casse comunali e il rilancio della città sono per noi prioritarie e rappresentano un elemento fondamentale e la base per un sano, chiaro e corretto confronto politico."
Conclude la Zilli: "Parma deve risollevarsi dopo anni di disastri, buchi di bilancio spaventosi, eccessiva cementificazione e proliferazione di centri commerciali a scapito dei cittadini e fasce sociali più deboli."

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento