Martedì, 23 Luglio 2024
Sport

Südtirol-Parma 0-0 LE PAGELLE | Attacco ancora all'asciutto

Charpentier e Bonny deludono, ma tutta la squadra non è brillante. Sohm sembra quello dei vecchi tempi

Ecco le pagelle di Südtirol-Parma 0-0.

Chichizola 6 - Non deve fare un grosso lavoro, qualche errore in fase di impostazione non da lui, ma gioca una partita positiva. 

Hainaut 6 - Si rivede titolare dopo i disastri di Cosenza. Cerca di interpretare con equilibrio entrambe le fasi, prova la gloria personale al termine di una bella azione. Forse timido, ma non perde di vista la sua zona. Poi esce per un problema muscolare.

61' Osorio 6 - Deve mettere il fisico contro un attaccante di stazza come Odogwu. Lo fa. 

Delprato 6,5 - Contro Odogwu non è facile ma, tranne una volta, se la cava egregiamente prima di tornare a calpestare le sue zolle preferite. 

Circati 6 - Un po' in affanno in avvio, poi prende le misure a Casiraghi e lo limita. Poco ordinato

Zagaritis 6 - È uno dei cinque volti 'nuovi' rispetto alla partita con il Catanzaro. Qualche errore banale in fase di impostazione ma, tutto sommato, si mostra come una valida alternativa.

Estevez 6 - Filtro un po' intasato, centralmente ripulisce la zona ma non come al solito. Sporca meno traiettorie e va più spesso al tiro da fuori. Pecchia lo cambia al 70'. 

70' Colak 5,5 - Pochissimi i palloni lavorati, viene anche assistito male. Vicino a un'altra punta, cerca di dividersi il peso dell'attacco. Ma non può essere l'uomo della provvidenza.

Cyprien 6 - Gioca con sapienza un buon numero di palloni. Viaggia, a tratti, a ritmi sostenuti. Poi la gara scende d'intensità e si adegua. Si abbassa in difesa per andare a impostare.

Man 6,5 - Resta a lungo la soluzione preferita dai compagni. In effetti è l'unico che prova ad accendersi e a regalare lampi. Apparecchia una situazione splendida per Mihaila, resta sempre nella partita. 

Sohm 5 - È il vecchio Simon, non quello nuovo. Chip difettoso, ragiona in modo lento e non scappa più negli spazi. Dovrebbe mandare in porta i compagni, ma l'ultimo passaggio non è più il suo forte. 

46' Bernabé 5,5 - Entra bene, gioca con rapidità un paio di palloni. Prima di adeguarsi al ritmo partita non elevato. Ammonito, salterà la gara con lo Spezia. Pecchia aveva bisogno di lui per aprire qualche spazio. Non ci è riuscito. 

Mihaila 5,5 - Ha un paio di occasioni per farsi valere. Una se la costruisce da sé e, con un destro da lontano, scuote la traversa. L'altra gliela apparecchia Man, ma la spara su Poluzzi. Poi perde qualche palla che poteva costare carissima: meno male che Odogwu non è un fulmine.

78' Hernani sv.

Charpentier 5,5 - Primo tempo passato a trovare la posizione. I compagni non lo aiutano, lui si nasconde senza profondità da attaccare. Nel secondo, fino a quando resta in campo, prova a ravvivarsi anche grazie all'aiuto di Bernabé, ma non ha tempo per incidere.

61' Bonny 5 - Timido, non più spavaldo come un tempo. Questa Primavera sembra averlo appesantito. Lamenta un calcio di rigore su intervento energico di Masiello. 

bSeconda partita senza gol, una sconfitta e un pari in 180'. La parte più difficile viene ora, quando le forze diminuiscono e il tempo stringe. Le scelte iniziali (cinque cambi rispetto alla gara con il Catanzaro) non convincono a pieno. Resta rassicurante il margine, ma serve capire il perché l'attacco si sia inceppato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Südtirol-Parma 0-0 LE PAGELLE | Attacco ancora all'asciutto
ParmaToday è in caricamento