"Il senso della Felicità", il 13 e 14 giugno stage dell'ISA nella sala Cittadella

Appuntamento in due serate per poter osservare sotto una nuova luce la propria vita, dove si sta andando, dove si vuole andare. Parma, Via Bizzozero 19, sala Cittadella, ore 21.00

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Chi sono io? La mia vita è felice? Quale senso hanno le mie esperienze?Dove sono e soprattutto dove voglio andare? Quante volte ci siamo posti queste domande.Sono qui semplicemente perché sono stato creato? Sento la mia vita scorrere in avanti senza il senso di una direzione? Mi accorgo che sono sempre suggestionabile, soggetta a ciò che spero, a ciò che mi aspetto , a quel che devo o non devo fare, a tutto ciò che questo significa. Le mie funzioni sono passive, soggette all’influenza e alla misericordia di tutto ciò che le tocca. Osservo il mio pensiero che sente parole e crede di comprendere facendo immediatamente associazioni. Scopro il mio sentimento: alla ricerca di ciò che mi piace e di ciò che non mi piace, è curioso oppure rifiuta. E il mio corpo è pesante, se ne sta a digerire o a oziare nel suo torpore. Mi sento passivo. Quale è il senso del mio vivere? Il mio destino ha inizio quando sento la chiamata di un’altra forza al mio interno e le rispondo volontariamente. Questo è il mio primo atto volontario: diventare disponibile a una realtà che cambia il mio scopo  nella vita.
L’incontro si svolge in due serate, è possibile partecipare anche soltanto a una.
Il 13 e 14 giugno a Parma, in via Bizzozero 19, sala Cittadella, ore 21.00
L’ingresso è gratuito.

Per maggiori informazioni potete contattare il 328 7684976

 

Torna su
ParmaToday è in caricamento