Tedeschi (Parma Unita): “All’ex Salamini tetti d’amianto: urge bonifica”

Il candidato al consiglio comunale per Parma Unita Enrico Tedeschi interviene sulla situazione in cui grava l’area artigianale di via Emilia Est, dove oggi sorgono alcune imprese: “Anni e anni di promesse di riqualificazione dell’area"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

“All’ex Salamini ci sono tetti d’amianto in fase di polverizzazione e distacco: si tratta di una situazione di estrema pericolosità per la salute pubblica. Bisogna immediatamente bonificare l’area”.

Il candidato al consiglio comunale per Parma Unita Enrico Tedeschi interviene sulla situazione in cui grava l’area artigianale di via Emilia Est, dove oggi sorgono alcune imprese: “Anni e anni di promesse di riqualificazione dell’area, sia in campagna elettorale sia durante il mandato; però, come spesso accade, nessun fatto. Ora – dice Tedeschi - è giunto il momento di una totale bonifica di quel luogo frequentato quotidianamente da centinaia di lavoratori, imprenditori e di loro clienti”.

Infine, effettuata la bonifica, bisogna pensare alla riqualificazione dell’esistente: “Quello sull’ex Salamini può rappresentare un progetto pilota per la riqualificazione urbana della città – conclude Tedeschi -, partendo, per esempio, dall’installazione di “tetti freddi” , un sistema semplice, innovativo ed economico per aumentare l’efficienza energetica degli edifici”.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento