Ordinanza anti-bivacchi. Dopo la 'tolleranza' da oggi le multe

Sono trascorsi i 15 giorni di 'tolleranza' seguiti all'entrata in vigore dell'ordinanza anti-bivacchi, della giunta a 5 Stelle di Federico Pizzarotti, che tante polemiche sta suscitando in città

Sono trascorsi i 15 giorni di 'tolleranza' dopo l'entrata in vigore dell'ordinanza anti-bivacchi della giunta a 5 Stelle di Federico Pizzarotti che tante polemiche sta suscitando in città. Da oggi i Vigili e le forze dell'ordine chiamate a far rispettare le nuove norme, non allerteranno più le persone sorprese a bivaccare sotto i Portici della Pilotta, davanti al Battistero, sotto i Portici del Grano e davanti al Teatro Regio, ma dovrebbero procedere direttamente con le multe. L'entità delle sanzioni sarà probabilmente di 50 euro con il pagamento in misura ridotta, ma secondo l'ordinanza la multa può andare da 25 a 500 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contro l'ordinanza grillina c'era stata anche una protesta di alcuni giovani che avevano inscenato un ritrovo sotto i Portici della Pilotta con tanto di ghiaccioli da offrire ai partecipanti. 

SCARICA L'ORDINANZA 

L'ORDINANZA DEI 5 STELLE CONTRO I BIVACCHI

I RESIDENTI: "VA INCLUSO ANCHE L'OSPEDALE VECCHIO" 

CASA: 'CI SI PUO' FERMARE SOLO PER CONTEMPLARE' 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Bonus affitto per famiglie e persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid: contributo fino a 1.500 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento